La copertina della "Domenica del Corriere" la domenica successiva al disastro

Per chi non conoscesse la "Domenica del Corriere" ricordo che era un settimanale che aveva la prima e l'ultima di copertina affidati a grandi disegnatori che rappresentavano situazioni in cui non erano presenti i fotoreporter o in cui le foto raccolte non rendevano il fatto. La copertina del Ferrari è grande c'è tutto: l'angoscia del minatore soccorritore  sul cui volto forse c'è una lacrima. Il dolore della moglie che non sa se è vedova, il rosario in mano, il pianto straziante del bambino, il dolore composto delle vecchie che pregano.

Per chi volesse sapere di più andate qui marcinelle

Condividi

Link utili